mercoledì 19 dicembre 2012

Dimmi che regali fai e ti dirò chi sei

Oggi ho fatto la lista dei regali che voglio fare per Natale.
Sono pochi, meglio direte voi soprattutto per il portafoglio.
Non lo so dico io, ma sicuramente questi pochi nomi sul foglio bianco mi hanno portato alcune riflessioni.
In questo anno, e si sa che in questo periodo è tempo di bilanci, sono successe innumerevoli cose.
se dovessi dare un nome al 2012 lo chiamerei l'anno delle cose che finiscono ; ho chiuso il mio matrimonio, ho chiuso la mia ditta ( proprio stamattina) ed ho chiuso molte amicizie.
Un anno fa questo mi avrebbe distrutta ne sono certa.
Ora no, anzi mi fa essere salda e sicura delle mie scelte.
Tutte queste chiusure definitive infatti sono state fatte con consapevolmente.
Non dico che siano state felici,al contrario sono state tra le più dolorose della mia vita ma la consapevolezza con cui ho preso queste decisioni fa sì che non ci siano nè rimpianti nè rimorsi.
Addio quindi, ad una società che non ha mai funzionato, alle testimoni che mi hanno abbandonato, ad un marito che marito non era, alle amiche che non si sono rivelati tali.
Chissà che il 2013 non sia l'anno delle porte che si aprono!

1 commento:

  1. Speriamo si che sia l'anno delle porte che si aprono!!!;))

    RispondiElimina