mercoledì 24 ottobre 2012

Il post che avrei dovuto scrivere oggi avrebbe dovuto raccontare l'udienza di separazione avvenuta ieri.
Ma non c'è stata.
Tranquillizzo tutti dicendo che non ci abbiamo ripensato.
Solo che come colpo di scena l'avvocato ci ha comunicato che vista la causa per cui ci separiamo potremmo intraprendere un'altra via.
Esiste infatti la possibilità di richiedere l'annullamento del matrimonio civile.
Abbiamo quindi deciso, intorno ad un tavolo davanti ad un caffè tranquilli e semi sorridenti, che se questa strada è davvero percorribile la sceglieremo, altrimenti il 14 novembre firmeremo la separazione.
Ora piango un po'.
Ma ci sta.

3 commenti:

  1. Si ci sta un pianterello!!Fa bene piangere diceva Terence a Candy Candy!!!

    RispondiElimina